Gli italiani sbattono la ricetta della carbonara al pomodoro sul New York Times

Gli italiani sbattono la ricetta della carbonara al pomodoro sul New York Times

Il quotidiano americano ha suggerito di aggiungere i pomodori alla carbonara.

UN Ricetta Invitare le persone ad aggiungere i pomodorini alla Carbonara, soprattutto tra gli italiani, ha suscitato scalpore sin dalla sua uscita Il New York Times.

Ke Chun, collaboratore culinario del giornale, ha suggerito che i pomodori “danno un sapore brillante” al piatto classico di base della cucina italiana.

La battuta d’arresto sui social media è immediata e grave. Dagli insulti e orrore palese ai suggerimenti di un tentativo in Amatriciana di sostituire la Carbonara, Il New York Times Ha creato scalpore su Twitter.

“Sei appena atterrato su Marte … ma non riuscivi a capire una ricetta così semplice”, ha scritto un italiano, mentre un altro ha detto: “Questa è la cosa peggiore per l’Italia dopo il tennis di Super Mario”.

L’espressione “Se mia madre avesse le ruote, sarebbe una ciclista” è apparsa più di una volta, ha detto un utente di Twitter all’ONU.

“Fantastico, anche la sezione delle ricette del New York Times ci sta trollando”, ha commentato un altro italiano.

La ricetta di Sun è l’ultimo esempio di un piatto classico per spaventare gli italiani, dopo che Gordon Ramsay ha creato quella che ha elogiato come “la carbonara più meravigliosa” lo scorso anno.

Peccato che le parole “zuppa gialla”, “scherzo” e “pasticcio disgustoso” siano state usate in Italia per descrivere il cibo servito dal famoso chef inglese.

All’inizio di questo mese, la personalità della televisione americana Martha Stewart ha causato un analogo esaurimento nervoso aggiungendo aglio, panna e prezzemolo alla sua carbonara.

READ  Italia e Slovenia rivendicano i titoli sprint alla Coppa del Mondo di sci di fondo in Svezia

Ma qual è l’origine del cibo classico che si può trovare nei ristoranti italiani di tutto il mondo? La risposta è un po ‘sfocata.

Per alcuni, il nome si riferisce al contatto con i lavoratori del carbone, o Carbonary, Nelle regioni Lazio e Abruzzo, viene utilizzato per condire con pepe nero, che è considerato simile alla polvere di carbone.

Ciò indica che la carbonara è stata creata per la prima volta a metà del XIX secolo.

Un’altra teoria, tuttavia, afferma che il cibo arrivò a Roma durante la seconda guerra mondiale, quando le truppe statunitensi portarono il loro maiale e le loro uova militari nella capitale italiana.

Qualunque sia l’origine della carbonara più ambita, la proposta federazione New York Times Sicuramente ha toccato un nervo scoperto tra Roma e la comunità italiana nel mondo.

Foto del New York Times

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UNICITTA.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Unicittà